In offerta!

Shakespeare e il rap – I “Sonetti” secondo Liberovici e Sanguineti

“Si è entrati in Sonetto nello spirito con il quale l’homo ludens mira ad accrescere il diletto. Spettatori della prima, di fronte a uno spettacolo stimolante, tra i pochi – ormai pochi sperimentano – si è ritornati sull’operazione shakespeariana di Andrea Liberovici come a una gara enigmistica; alcuni indovinelli erano facili, altri interrogativi meno, ma avendo riferimenti testuali (Shakespeare e Sanguineti), i rebus della messinscena e della partitura musicale, non risolvibili al primo approccio, potevano essere decifrati in misura soddisfacente.”

1998, pp.136, illustrazioni b/n

10,33 9,81

COD: ISBN: 88-7172-136-5 Categorie: , , Tag:

Autore

Baiardo Enrico

De Lucis Fulvio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Shakespeare e il rap – I “Sonetti” secondo Liberovici e Sanguineti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 13 =