In offerta!

Il segretario e il suo doppio – (Niccolò Machiavelli e Cesare Borgia)

Con questo libro Claudio Papini, riprendendo alcuni sentieri già tracciati da Jacob Burckhardt, ha inteso approfondirli, tenendo conto del fatto che il contesto attuale della nostra sciagurata penisola è intessuto di una rinnovata temperie “secentista” (e non solo). Se “buonismo ipocrita” e “autolesionismo antinazionale”, sostenuti e avvalorati dall’incontro delle due regioni peninsulari in crisi, la fanno da padroni, segnalando che stiamo vivendo una stagione di autentico rimbecillimento nazionale, le possibili vie per uscire da questo orizzonte incredibile e tuttavia vero, possono e debbono essere ricercate nella riscoperta di quelle scelte mancate che in altri tempi furono intraviste e non trovarono purtroppo quelle felici circostanze che, essendo concomitanti, avrebbero forse dato, appunto, a quelle scelte, esito felice di risoluzione civilmente fattuale, irrobustendo, in prospettiva, il futuro risorgimento nazionale.

2017, pp. 135

14,00 13,30

COD: ISBN: 978-88-6405-887-0 Categorie: , Tag:

Autore

Papini Claudio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il segretario e il suo doppio – (Niccolò Machiavelli e Cesare Borgia)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + tredici =