In offerta!

“Il paesaggio è una compensazione” Itinerario a Biamonti – Con appendice di scritti dispersi

Coloro che vent’anni fa ebbero in mano “L’angelo di Avrigue” di Francesco Biamonti, compresero che quella scrittura, così sapientemente tramata, veniva da lontano e che era già un punto d’arrivo, una conquista.
Questa impressione venne rassicurata dai romanzi successivi, che si succedettero come onde di mare ritmate, eguali e sempre nuove.
Lo stesso Biamonti, disponibile alle interviste, ma avaro di sé, ha creato quella curiosità che si prova avanti a un sito archeologico: ciò che si mostra invoglia a cercare, a capire, a riprogettare, ad immaginare.
Paola Mallone si è mossa per una “campagna di scavi” faticata, rigorosa, cantiere di materiale per l’avviarsi di una sistemazione critica dell’opera di Biamonti, affidata finora a singoli contributi e ad articoli illuminanti.

2001, pp. 168

14,46 12,29

COD: ISBN: 88-7172-348-1 Categoria: Tag:

Autore

Mallone Paola

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Il paesaggio è una compensazione” Itinerario a Biamonti – Con appendice di scritti dispersi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + 13 =