In offerta!

Nero colato. Una storia ai tempi dell’ACNA

“Hai mai visto Bormida? Ha l’acqua color del sangue raggrumato, perché porta via i rifiuti delle fabbriche di Cengio e sulle sue rive non cresce più un filo d’erba. Un’acqua più porca e avvelenata, che ti mette freddo nel midollo, specie a vederla di notte sotto la luna.”
Così Beppe Fenoglio, di cui nel 2022 ricorre il centenario della nascita, descrisse in Un giorno di fuoco, Milano, Garzanti, 1963, gli effetti provocati sull’ambiente dall’ACNA di Cengio, l’industria chimica al confine fra Liguria e Piemonte, che con i suoi scarichi ha inquinato per più di 100 anni un’intera valle e ha provocato alle sue maestranze malattie professionali gravissime, fino alla sua definitiva chiusura nel 1999.

2022, pp.120

13,30

COD: ISBN: 978-88-5503-407-4 Categoria:

Autore

Vallebona Luigi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nero colato. Una storia ai tempi dell’ACNA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 × 1 =