In offerta!

Natale d’Autore. Letteratura e immagini della memoria

Gli scritti presentati in questa raccolta sono di grande qualità letteraria, ed insieme fortemente rappresentativi della poetica di ciascun autore. L’inizio è eccezionale: uno splendido racconto di Dickens, Storia degli spiriti che portarono via il becchino, tratto da Il circolo Pickwick, il romanzo che trasformò il più giovane e brillante cronista parlamentare d’Inghilterra in un romanziere di grande e imperitura fama. In seguito Dickens si dedicò per anni alla stesura di racconti natalizi ed è curioso ricordare che il primo di questi, Canto di Natale, fu scritto proprio a Genova. Purtroppo però l’inverno di Liguria, con le sue luminose giornate di tramontana, in passato assai frequenti, dovette infastidire non poco lo scrittore, visto che gli ispirò una storia immersa in un’atmosfera londinese umida e molto nebbiosa, a chiara dimostrazione delle sue predilezioni. Seguono (il criterio è cronologico) altri grandi della letteratura, da Dostoevskij e Tolstoj a Guy de Maupassant e Thomas Mann, da Pirandello a Pasternak. Ci sono poi importanti scrittori forse oggi un po’ dimenticati, pensiamo a Selma Lagerlöf o a Wladislaw Reymont, presenti con due racconti di grande atmosfera, tratti da romanzi che li portarono al premio Nobel, e classici della letteratura religiosa: Charles Péguy, uno dei maggiori poeti della tradizione cattolica francese e Jan Dobraczynski, romanziere cattolico polacco, del quale presentiamo un racconto notevole per intuizione e sensibilità. Tra i classici della letteratura per ragazzi non poteva mancare Louise M. Alcott con Piccole donne, o Calvino con Marcovaldo, né volevamo ignorare i grandi dell’umorismo: il nostro Achille Campanile, l’americano O. Henry ed i britannici Jerome e Wodehouse. Conviene ancora ricordare Tomasi di Lampedusa e di Dino Buzzati ma soprattutto sottolineare i contributi di scrittori che si è voluto sottrarre ad un immeritato oblio: Giuseppe Marotta, Luigi Santucci , Giovanni Arpino, Nicola Ghiglione e Adriano Grande. Se i testi sono classici, le immagini che li accompagnano sono un omaggio alla memoria: cartoline e letterine natalizie della prima metà del Novecento, scelte da una ricca collezione, si insinuano coraggiosamente tra le pagine di Tolstoj o di Thomas Mann e pretendono anche di interpretare autori ed atmosfere.

2007, pp. 192 ril. con illustrazioni a colori

16,05

COD: ISBN: 978-88-7172-885-8 Categoria: Tag: ,

Dettagli del libro

Peso 1,24 kg
Dimensioni 21 × 28 cm

Autore

Menichini Maria Grazia

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Natale d’Autore. Letteratura e immagini della memoria”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 × quattro =