In offerta!

L’uomo interrotto. L’altra faccia del digitale

La terra ha circa 4,6 miliardi di anni. In questa linea temporale, gli ultimi 70 anni rappresentano un unicum. È avvenuta un’accelerazione senza precedenti durante la quale l’uomo si è spogliato delle sue vesti mortali per assumere il ruolo di Divinità.
Il sistema neoliberista prima e i dispositivi digitali poi, hanno profondamente mutato il modo di pensare e di agire dell’essere umano. Una trasformazione che ha rivelato il negativo dell’Uomo Divino. L’Uomo si è interrotto.
La dopamina del digitale affida ai mi piace la santificazione della giornata. Questa infinità di connessioni ci condanna a una finta libertà. Eternamente collegati, si vaga nell’etere della gratificazione.
Qual è il prezzo di questa onnipotenza? Quali sono le conseguenze sociologiche, economiche e psichiche?
Guardare al lato oscuro della luna e agli aspetti eretici del digitale è il modo per essere consapevoli del nostro tempo.

2021

15,20

COD: ISBN: 978-88-5503-284-1 Categoria:

Autore

Franco Marco

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’uomo interrotto. L’altra faccia del digitale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

13 − cinque =