In offerta!

Lo specchio deformante – Sull’utilità e sul danno della Globalizzazione

Sentiamo voci accorate che rimpiangono i decenni passati, leggiamo degli effetti della globalizzazione sul lavoro, sulla vita delle persone, sulla trasformazione delle nostre città. Sono temi comuni anche fuori dall’Italia. Esiste, è vero, una mole di scritti in cui sono magnificati i risultati positivi della globalizzazione o, al contrario, criticati violentemente gli esiti. Le autrici si sono poste nell’angolo di visuale del cittadino che non vuole lasciarsi abbattere dallo sconforto, né accettare  acriticamente la realtà in cui vive. Il saggio ripercorre la storia antica della globalizzazione, quando essa non aveva neppure ancora questo nome, delinea la complessità del nostro mondo dove, in apparenza, siamo tutti connessi ma tutti più soli, fino a prospettare un “dopo” che appare ancora nebuloso, ma che si vorrebbe non più ostaggio dell’economico.

2017, pp. 86

11,90 10,10

COD: ISBN: 978-88-6405-922-8 Categoria: Tag:

Autore

Campisi Palma Rosa

Carnevale Anna