In offerta!

Ci chiamavano libertà Partigiane e resistenti in Liguria 1943-1945

La Resistenza attraversa le vite di migliaia e migliaia di donne, ragazze e bambine, nell’Italia occupata, tra l’8 settembre del ’ 43 e la Liberazione. La attraversa, la segna e la trasforma, anche più di quanto loro stesse non abbiano voluto ammettere e ricordare, sul filo dei decenni. La storia si è facilmente dimenticata di loro e loro stesse, in gran parte, hanno scelto il silenzio; magari cominciando a raccontarsi solo 50 anni dopo. In Liguria, dove peraltro il ruolo delle donne nella lotta partigiana è stato fondamentale, è accaduto forse più che altrove. Ed è tempo di ridare loro voce, tra memoria e futuro.

2013, pp.240

16,00 13,60

COD: ISBN: 978-88-6405-348-6 Categorie: , Tag:

Dettagli del libro

Dimensioni 14 x 21 cm

Autore

Alfonso Donatella

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ci chiamavano libertà Partigiane e resistenti in Liguria 1943-1945”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + sei =