In offerta!

Arabeschi e geometrie

Elena Cecconi è una flautista internazionale, e si dedica con passione alla poesia. Docente di Flauto al Conservatorio di Piacenza, tiene Masterclasses e recitals in tutto il mondo. Vincitrice di numerosi
concorsi, è stata Primo Flauto di Orchestre Sinfoniche e Liriche a Palermo, Parma, Venezia. Fa parte di giurie internazionali, ha inciso CD recensiti 5 stelle e molti compositori hanno scritto brani a lei
dedicati. Elena suona il flauto Haynes gold 14K del 1960 appartenuto a Severino Gazzelloni.
In ambito poetico ha pubblicato la raccolta “Inquietudini fra musica e silenzio”, Aracne editrice, collana Ragnatele. Il libro è stato presentato al Festival della Poesia di Genova 2020.
La poesia “Lontano” presente nella raccolta è stata selezionata nell’ambito del Premio Internazionale Salvatore Quasimodo e sarà inserita nel prestigioso volume dedicato, Aletti editore.

2021, pp. 64, contiene un CD

16,50 15,68

COD: ISBN: 978-88-5503-318-3 Categorie: , Tag:

Autore

Cecconi Elena

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arabeschi e geometrie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 1 =