In offerta!

Affinché non Vada Perduta la Mia Collezione. Fossili rinvenuti negli scavi eseguiti dal Sac. Morelli nella Caverna delle Arene Candide situata nel Finalese

Viene qui pubblicato un manoscritto inedito rinvenuto per caso nel 1994 in una libreria antiquaria di Genova ed acquisito dalla Soprintendenza Archeologica della Liguria, per salvaguardarne l’unicità e l’importanza storica. Si tratta di tavole a colori create dal Sacerdote Morelli circa i fossili rinvenuti nella Caverna delle Arene Candide nel finalese. Il ritrovamento di questo vecchio manoscritto ha di fatto aperto una finestra su un passato rimasto in ombra. I disegni acquarellati di Morelli sono la testimonianza di un’epoca in cui la rappresentazione grafica dei reperti archeologici non aveva ancora maturato le convenzioni oggi accettate e si sperimentava quindi in varie direzioni, tendendo al risultato ottimale, per rendere intellegibili ai colleghi studiosi gli oggetti raccolti nel corso degli scavi. In realtà poi l’album di Morelli si configura come un tentativo non del tutto riuscito, sia per il costo della stampa a colori, sia per l’imprecisione della tecnica usata nella resa di certe caratteristiche. Per questi motivi probabilmente non venne mai pubblicato.

2015, pp. 192 con illustrazioni a colori.

24,00 22,80

COD: ISBN: 978-88-6405-685-2 Categorie: , Tag:

Dettagli del libro

Peso 0.97 kg
Dimensioni 21 × 29 cm

Autore

De Pascale Andrea

Maggi Roberto

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Affinché non Vada Perduta la Mia Collezione. Fossili rinvenuti negli scavi eseguiti dal Sac. Morelli nella Caverna delle Arene Candide situata nel Finalese”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 16 =